Mamma papà cosa fate di notte evidenza

Mamma, papà, cosa fate di notte? di Thierry Lenain & Barroux

Mamma papà cosa fate di notte

“Ginevra secondo te cosa facciamo io e papà quando voi dormite?”

“Secondo me chiacchierate, guardate la tv e poi quando è tanto tardi andate a dormire.”

In verità, il più delle volte mi addormento insieme a lei, per poi svegliarmi nel mezzo della notte e, dopo aver realizzato dove sono, andare nel lettone.

Beatrice invece la sera sembra non essere mai stanca e non vede l’ora di diventare grande “per poter finalmente stare sveglia fino tardi a giocare con le bambole”.

Una delle nuove uscite di questo periodo è Mamma, papà, cosa fate di notte? di Thierry Lenain e Barroux per Terre di Mezzo editore.

Thierry Lenain è uno scrittore francese, in precedenza insegnante alle elementari, che ha poi cominciato a dedicarsi alla scrittura pensando alle sue figlie.

Barroux è l’illustratore, anche lui di origine francese, autore di tanti albi illustrati, spesso incentrati sul tema dell’ambiente. Il suo stile è contraddistinto dall’essenzialità del tratto.

In questo albo prevalgono i colori scuri già dalla copertina, con alcune pagine centrali che invece risaltano per la vivacità delle tinte.

Una bambina chiede alla mamma e al papà cosa fanno di notte e comincia a immaginare tutte le possibili situazioni.

Cosa fate di notte dolciForse passano la notte a guardare i cartoni animati senza mai fermarsi, oppure mangiano tantissimi dolci, o fanno festa.

Allora…allora forse avete molti altri bambini, di cui vi occupate solo di notte!”

“Ma Sofia, se fosse vero…dove li nasconderemmo durante il giorno?

Le immagini, che si aprono su ogni doppia pagina, completano il significato del testo, svelando in maniera più dettagliata le fantasie della bimba.

Alla fine sono proprio le immagini a rivelarci cosa fanno mamma e papà di notte e… cosa può essere?

Questo ve lo lascio scoprire da soli. 🙂

A noi il libro ha divertito molto, ed è un ottima lettura della buonanotte per i bambini a partire dai quattro anni.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...