Un dono speciale: Il pacchetto rosso di Linda Wolfsgruber e Gino Alberti

Il pacchetto rosso copertina

A metà novembre comincia a percepirsi per la città il tipico clima natalizio. Le vetrine dei negozi si colorano di rosso, oro, argento, anche se ormai ci sono decorazioni di tutti i colori.

I bambini scrivono la prima copia della letterina a Babbo Natale, per poi cambiare idea, e riscriverla con altre richieste. E spesso le stancanti corse quotidiane si trasformano in frenetiche cacce al regalo o alla decorazione più alla moda.

E anche stavolta è un libro che ci aiuta a fermarci e a ridare il giusto valore a questo magico periodo dell’anno.

Il pacchetto rosso è un albo illustrato di Linda Wolfsgruber e Gino Alberti, edizioni Arka.

L’edizione originale è uscita nel 1987 per Bohem Press Zurigo e la casa editrice Arka ha poi portato questo piccolo capolavoro in Italia nel 1995. Dopo essere stato a lungo fuori catalogo a ottobre 2018 è stato ripubblicato ma la tiratura è andata esaurita in brevissimo tempo. Al momento quindi è in ristampa ma lo ritroveremo prestissimo negli scaffali delle librerie.

Pacchetto rosso inizio

La storia è ambientata in inverno, in un tipico paesino di montagna, coperto dalla neve. La nonna va a prendere la nipotina Anna alla stazione, che è arrivata per trascorrere le vacanze di Natale con lei.

[La nonna] Sa raccontare tante stupende favole e inventarsi i giochi più divertenti.

E, ogni volta che Anna viene a trovarla, le regala un nuovo libro o un album per disegnare.

Ogni mattina la nonna e Anna vanno in paese dove trovano sempre tutti tristi e annoiati e nessuno fa caso a loro; mentre tornano verso casa la nonna diventa pensierosa.

“Il pacchetto è pronto, Anna” dice improvvisamente la nonna quella stessa sera. …

Anna chiede per chi è e che cosa contiene, ma la nonna dice che il pacchetto rosso è un segreto.

Il giorno dopo donano il pacchetto al guardaboschi, che grazie a quel gesto si sente meno solo.

“Che cosa mai contiene?” chiede.

“Fortuna e felicità” dice la nonna stringendogli la mano.

Il pacchetto rosso guardaboschi

A volte basta una piccola azione per dare inizio a una catena di eventi capace di scaldare i cuori.

Il guardaboschi regala infatti il pacchetto al timido spazzacamino, che lo dona a sua volta ad Antonia, che ha l’influenza. Ogni persona che ha il pacchetto lo cede a qualcun’altro che si trova in difficoltà, accorgendosene per la prima volta.

Il giorno dopo Anna e la nonna si recano nuovamente in paese.

Ora si sentono allegre chiacchiere venire dai negozi, e i bambini hanno tutti tanta voglia di correre e giocare.

Grazie al pacchetto rosso gli abitanti del paese sono più uniti tra loro e finalmente chiacchierano anche con Anna e la nonna.

E chi avrà alla fine il pacchetto? In genere dicono che ogni bel gesto torna sempre indietro. 😉

Le immagini perlopiù dai colori tenui, sono sempre racchiuse in cornici bianche e sembrano tanti suggestivi quadri, che ci invitano a soffermarci e guardarli con stupore; fino a giungere verso la fine dove un disegno dalle tonalità del blu occupa l’intera doppia pagina senza lasciar spazio alle parole scritte.

Un libro da leggere con i nostri bimbi per fargli il regalo più bello: il nostro tempo.

Una lettura adatta a partire dai quattro anni.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...