Come nascondere un leone evidenza

Si può nascondere un leone in città? Scopriamolo nei libri di Helen Stephens

Nascondere leone

Va bene, lo ammetto, me ne manca uno: Come nascondere un leone a scuola, uscito nel 2016. 😅

I libri scritti da Helen Stephens con protagonista la simpatica Iris e il suo amico leone sono quattro, pubblicati in Italia da Nord-Sud edizioni. L’ultimo è Come nascondere un leone a Natale, nelle librerie da ottobre 2018.

Helen Stephen è un illustratrice e scrittrice di libri per bambini che da molti anni ha lasciato Londra per vivere sulla ventosa costa del Northumberland, una contea del nord-est dell’Inghilterra.

La sua più grande passione è proprio disegnare; si siede spesso per terra all’aria aperta, circondata dai suoi materiali da disegno e dà libero sfogo alla fantasia. È così che poi nascono i suoi libri.

Come nascondere un leone primo

Come nascondere un leone, il primo della serie, è stato pubblicato nel 2012, ed è stato tradotto in diciassette lingue. In Inghilterra ha vinto diversi premi importanti ed è diventato uno spettacolo teatrale. Potete verdene una piccola parte al link Un leone a teatro.

Un giorno di gran caldo un leone arriva in città per…riuscite a indovinarlo? No, non era in cerca di cibo, voleva solo comprare un cappello. Gli abitanti spaventati lo cacciano via e viene accolto da una bambina di nome Iris.

Andarono in casa, quella vera, così Iris poteva nascondere il leone. Dovevano fare piano piano, perchè forse i suoi genitori non volevano un leone in casa!

Si crea allora una situazione assurda dove Iris riesce a nascondere il gigantesco leone dai suoi genitori, che quando vanno in bagno per lavarsi i denti, non si accorgono che l’animale si trova nella vasca.

Una sera, il papà di Iris disse: “Non hanno ancora trovato quel leone.”

“Scommetto che è un bravo leone” disse Iris da dietro il divano.

“Non esistono leoni bravi” rispose la mamma. “I leoni ti mangiano!”

Iris e il leone invece sono amici e quest’ultimo non ha nessuna intenzione di mangiarla. Non è facile però nascondere a lungo un leone, e infatti la mamma lo scopre e l’animale spaventato, scappa. Durante la fuga riesce a catturare due rapinatori, aiutando così la città. I cittadini gli danno allora in premio…il tanto desiderato cappello.

La parte in cui la mamma e il papà di Iris non si accorgono della presenza del leone, mi ricorda il simpaticissimo Not now Bernard di David McKee, dove i genitori di Bernard, presi dalla quotidianità, non si rendono conto che al suo posto c’è un mostro.

Tutti i libri con protagonista il leone, hanno un formato “all’italiana”, corto in altezza e lungo in larghezza, che ci preannuncia un racconto avventuroso e con qualche colpo di scena. Il ritmo è veloce e l’impaginazione grafica è varia. Le immagini occupano pagine singole oppure si aprono sulla doppia pagina, e a volte una pagina contiene diversi disegni più piccoli in successione. Anche il testo non occupa una posizione precisa, e tutto questo rende la storia dinamica e divertente.

Come nascondere un leone a Natale

Vi presento ancora brevemente l’ultimo libro uscito da poco, adatto anche per le letture natalizie.

In Come nascondere un leone a Natale, Iris e la sua famiglia si preparano per trascorrere il Natale dalla zia Betty.

Mamma e papà però decisero che il leone doveva restare a casa. ” Non si può portare un leone sul treno” disse la mamma. “I vicini di casa della zia si spaventerebbero” spiegò il papà.

Iris cerca di nascondere il leone nella valigia, con la carta regalo, ma è proprio troppo grande e deve rimanere a casa. L’animale non vuole però che Iris sia triste e si nasconde all’insaputa di tutti nel treno.

Come nascondere leone Natale

Il dondolio del treno lo fa addormentare e il leone sbaglia fermata; fra le varie avventure alle quali va incontro, si imbatte anche in un uomo strano, vestito di rosso che si cala da un camino...Babbo Natale.

Riuscirà secondo voi il leone a trovare la casa dove è andata in vacanza Iris e a passare il Natale con lei? Un finale a sorpresa e divertente.

Quando ci sono questi libri in serie, noi ci divertiamo a fare la “serata maratona”, dove li leggiamo tutti di seguito, divertentoci sempre tanto. Spesso lo facciamo anche con i libri di Cornabicorna editi Babalibri.

Come nascondere un leone, Come nascondere un leone alla nonna, Come nascondere un leone a scuola e Come nascondere un leone a Natale sono quattro libri da non perdere adatti ai bambini a partire dai quattro anni.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...