Il lupo sentimentale e Pipì pipì evidenza

Pipì! Pipì! e Il lupo sentimentale: due nuovi albi illustrati editi da Babalibri

Catalogo Babalibri

Per questa primavera 2019 la casa editrice Babalibri ha in serbo per noi tante interessanti novità.

Sono previsti sei nuovi albi illustrati, alcuni dei quali già presenti negli scaffali delle librerie, due nuovi Babagiochi e la collana superbaba. Questa collana prevede inizialmente quattro uscite in arrivo ad aprile. I libri superbaba sono dedicati ai bambini dai sei agli otto anni che iniziano le prime esperienze di lettura autonoma; sono in stampatello maiuscolo o minuscolo, illustrati a colori e in formato brossura.

Babalibri è una casa editrice che lavora in coedizione con l’école des loisirs (prestigiosa casa editrice francese) e che si contraddistingue per l’accurata scelta di autori di calibro internazionale che vengono così proposti ai bambini italiani.

In questo articolo voglio presentarvi due albi illustrati presenti da poco in libreria: Pipì! Pipì! di Émile Jadoul e Il lupo sentimentale di Geoffroy de Pennart.

Pipì pipì inizio

Il protagonista di Pipì! Pipì! è il pinguino Leone che avevamo già conosciuto nell’albo Fra le mie braccia (Babalibri, 2016), dove si trovava alle prese con un nuovo fratellino. In questo libro Leone deve affrontare un’altra avventura da piccolo pinguino che sta crescendo.

Ogni notte è sempre la stessa storia.

Leone si sveglia.

Deve fare la pipì.

Leone ha paura di andare in bagno da solo e allora sveglia la sua mamma o il suo papà, che si alzano e lo accompagnano.

Pipì pipì stanchezza

La mattina i genitori sono quindi molto stanchi. La mamma decide di parlare al suo cucciolo e di spiegargli che i pinguini grandi come lui la notte vanno a fare la pipì da soli. Leone allora ci prova: si alza, esita, e alla fine si convince e… va in bagno da solo. Il piccolo pinguino si sente così orgoglioso che… Vi lascio scoprire da soli il divertente finale. 😉

Il testo e le immagini sono essenziali e si completano a vicenda. Il pinguino ha sempre in mano il suo orsacchiotto, che lo rassicura, e ai bambini viene spontaneo immedesimarsi nel tenero Leone che riesce ad affrontare con successo una sua piccola, grande paura.

Il lupo sentimentale inizio

Il lupo sentimentale è un albo illustrato di Geoffroy de Pennart, un autore francese che ha scritto diversi libri con protagonista i lupi. In Italia, dello stesso autore, Babalibri ha già pubblicato Il lupo è ritornato! e altri titoli con diversi protagonisti.

In questo albo, il lupo Luca vive con la sua famiglia: la mamma, il papà, tre fratelli, il nonno e la nonna.

Un giorno dice ai suoi genitori: “Sono grande ormai, è giunto il momento che diventi indipendente”.

Prima che Luca vada via, ogni componente della famiglia gli dedica un pensiero o gli fa una raccomandazione, e il papà gli dà la lista di tutto quello che può mangiare.

Il lupo sentimentale cappuccetto

Durante il percorso Luca incontra tutti i suoi possibili cibi, e cioè: la signora Capra e i sette capretti, una bambina vestita di rosso (chi sarà secondo voi?), tre bei porcellini e un bambino di nome Pierino. Ognuno di loro riesce però a commuovere Luca, che si scopre “troppo sentimentale” e resta a pancia vuota. Arriva allora a una casa e… Secondo voi riuscirà a trovare qualcosa di buono da mangiare?

Nelle varie pagine i disegni occupano posizioni differenti rispetto al testo, contribuendo così a dare ritmo alla storia.

Una piccola curiosità: il papà del lupo Luca è il protagonista de Il lupo è ritornato! e in altri libri dell’autore (non ancora pubblicati in Italia) scopriamo che si chiama Igor.

Io e le mie bimbe amiamo particolarmente gli albi illustrati dove sono presenti personaggi di fiabe e favole classiche.

Al link Novità trovate la mia recensione di un’altra nuova uscita Babalibri: Non è giusto! di Stephanie Blake, che ha per protagonista il coniglio Simone.

Come la maggior parte dei libri pubblicati da Babalibri, anche queste nuove uscite ci sono molto piaciute e quindi sono super consigliate ai bambini dai tre ai sei anni (e anche più).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...