Émile Jadoul cartonati

Stimolare la curiosità nei più piccoli con i libri cartonati di Émile Jadoul

Émile Jadoul cartonati

Negli articoli che vi propongo mi piace selezionare libri adatti un po’ a tutte le età. Oggi vi presento alcuni libri capaci di stimolare la curiosità dei bambini a partire dai due anni. A questa età per i bambini il libro non ha più segreti. I piccoli sanno voltare le pagine da soli senza aiuto, le orientano nel verso giusto e seguono storie brevi, riuscendo a individuare nessi logici e relazioni di causa-effetto. Si divertono inoltre a “leggere” a loro volta alle loro bambole o peluche.

I libri preferibili per questa età devono avere un formato maneggevole e resistente, possibilmente con le pagine cartonate e le punte arrotondate.

Oltre alla storia, il bambino è infatti attratto dell’oggetto in sè che va ad attivare tutti i sensi, non solo vista e udito. A tal scopo ben si prestano i libri con alette o inserti tattili, come quelli che vi vado a presentare.

Ecco allora quattro libri cartonati scritti e illustrati da Émile Jadoul ed editi da Gallucci.

In Che freddo, signor Orso! (Gallucci, aprile 2015), il signor Orso si affretta verso casa mentre cade la neve. Durante il tragitto incontra un coniglietto, due uccellini e tre topolini che gli chiedono di essere portati con lui perchè infreddoliti. Una volta a casa, aprendo l’ultima finestrella del libro, si scopre che il signor Orso è in realtà un piccolo orsetto, e la sua mamma prepara a lui e ai nuovi amici una bella cioccolata calda, mentre si scaldano tutti insieme sotto le coperte. Una storia arricchita da onomatopee e da finestrelle che creano l’effetto sorpresa.

La voce narrante è in stampatello maiuscolo, mentre il resto del testo è composto da dialoghi che si presentano in un carattere diverso.

Attenti, arriva Lupone! (Gallucci, aprile 2015) crea suspense già dalla copertina. Un lupo con un’espressione scaltra sembra inseguire quello che si intuisce essere un maialino per… mangiar… ehm, no!… per giocare a nascondino. Pagina dopo pagina Lupone trova tutti gli animaletti che si nascondono sotto le alette. Dopo aver messo nel cestino che ha con sè un coniglietto, un maialino, una gallina e un soffice agnellino è pronto per… fare assaggiare a tutti la sua buonissima zuppa. Una storia che fa scoprire ai bambini che ci sono anche lupi buoni.

Le immagini di entrambi i libri sono semplici, immediate e dai contorni marcati di nero, capaci così di catturare da subito l’attenzione del bambino, che si divertirà a indovinare chi si nasconde sotto le varie alette.

Pussa via, mosca! (Gallucci, aprile 2016) è caratterizzato oltre che da alette, da inserti tattili, che stimolano il bambino ad interagire con il libro. Sulla pagina sinistra c’e, su uno sfondo bianco, una mosca e accanto troviamo un dettaglio che porta a chiedersi: “A quale animale appartiene?”

La pagina destra si apre lungo il margine e scopriamo su quale animale vuole appoggiarsi la mosca. Tutti però sono infastiditi e: “Pussa via, mosca!”, finchè l’insetto si appoggia su qualcosa di appiccicoso e lungo che si rivela essere… aprite la finestrella insieme ai vostri bimbi e svelate il divertente finale! 😉

Da grande io sarò… è uscito da pochissimo (aprile 2019) sempre per la casa editrice Gallucci. Si presenta con un formato cartonato ma in questo caso le punte non sono arrotondate. Quale bambino non si diverte a immaginare cosa sarà da grande? In questo libro sono delle piccole chiocciole ad immaginarsi di essere un calciatore, un vigile del fuoco, un mago, un contadino… Ognuna di loro ha il suo sogno ma per decidere in realtà c’è ancora tempo, e da grande ogni bambino sarà diventato per prima cosa… grande.

L’ immagine della chiocciola si staglia su uno sfondo bianco e ha colori vivaci, pieni e un marcato bordo nero.

L’autore di questi libri, Émile Jadoul, lo troviamo anche nel catalogo Babalibri con diversi albi illustrati.

Buona lettura insieme ai vostri bambini!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...