Guarda tocca senti evidenza

Guarda, Tocca, Senti: un libro da leggere con tutti i sensi

Nei libri per bambini molto piccoli, leggere, guardare e giocare diventano aspetti diversi di un’unica esperienza. In questi libri infatti non sono importanti solo immagini e parole ma anche tutto ciò che fa parte dell’aspetto cartotecnico. Materiali e forme differenti, fustellature e finestrelle, sono tutti particolari che li arricchiscono accorciando le distanze con il piccolo lettore, che li esplora con tutti i sensi.

Guarda, Tocca, Senti è un libro cartonato, con le punte arrotondate che ben si presta a una lettura multisensoriale.

Le creatrici sono Ellie Boultwood, Hannah Cockayne e Kylie Hamley e la casa editrice che l’ha pubblicato in Italia è Ape Junior, specializzata in proposte per l’età prescolare.

 

Sporchiamo le mani

Gli sfondi bianchi e i colori vivaci delle immagini catturano subito l’attenzione. Le pagine di sinistra contengono foto di bambini intenti in diverse attività. A destra ci sono forme in materiali differenti che il bambino può toccare: macchie colorate disposte ad alveare o a spirale, le impronte di una mano grande e una piccola, uno xilofono creato con del cartoncino ondulato, un tamburo dove battere le manine… Sono oggetti e figure che fanno parte della vita quotidiana, a casa o in asilo, e che i piccoli non faticheranno a riconoscere.

XilofonoIl testo si compone di brevissime frasi che indicano come interagire con le immagini.

Sporchiamoci le mani!

Esplora le macchie di vernice colorate.

Il libro è stato progettato per un momento di condivisione con il proprio bimbo.

Si possono trovare inoltre tantissimi spunti per attività da fare quando non abbiamo voglia di uscire (e non solo!).

Insieme a Ginevra e Beatrice ci siamo divertite a riscoprire alcune cose che facevano quando erano più piccole. Hanno dipinto le loro manine – e la mia – con le tempere, e hanno lasciato impronte su ogni foglio. Hanno poi riaperto il loro baule degli strumenti musicali per dar vita a un simpatico concertino.

Stavo dimenticando una cosa fondamentale… Cosa non può mancare in un libro sensoriale? Uno… specchietto! E infatti nell’ultima pagina di Guarda, Tocca, Senti, i bambini possono guardarsi nelle varie espressioni.

Buona… ehm… lettura?! Divertimento?! Condivisione?! In questo libro c’è un po’ di tutto, quindi decidete voi! 😉 Adatto dai due anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...