Sherlock Bones evidenza

Le indagini di Sherlock Bones: imparare la matematica risolvendo enigmi con Editoriale Scienza

Personaggi Sherlock Bones

È il primo agosto… poco più di un mese e ricomincia la scuola. Essendo mamma a tempo pieno, le mie bimbe non frequentano centri estivi e stanno con me tutta l’estate. Andiamo al parco, al mare, a fare passeggiate per il Carso triestino, e nelle giornate troppo calde stiamo a casa divertendoci a fare lavoretti con materiali di riciclo o a leggere qualche bel libro. Il mese di luglio lo passiamo completamente in relax ma con oggi iniziamo ufficialmente i tanto temuti compiti delle vacanze. Ormai avrete capito che a casa siamo sommersi dai libri, che oltre a farci vivere fantastiche avventure “a km 0”, aiutano Ginevra a migliorare nella lettura. È invece ancora un po’ pigra per quanto riguarda la matematica.

Ho trovato un valido aiuto per questa materia in due libri di Editoriale Scienza, che seguono un approccio pratico e allo stesso tempo divertente.

Le indagini di Sherlock Bones. Addizioni e sottrazioni è scritto da Jonny Marx e Kirstin Swanson, con le illustrazioni di John Bigwood e Dave Shephard ed è pubblicato da Editoriale Scienza nella collana A tutta matematica (giugno 2019). I bambini devono aiutare Sherlock Bones e e la dottoressa Catson, rispettivamente un cane e un gatto, a risolvere rompicapi matematici per catturare un pericoloso criminale, il professor Moriratty, con il suo seguito di ratti. Le sfide del libro sono organizzate in diversi livelli di difficoltà crescente.

Sherlock Bones frazioni

Il primo livello corrisponde alla Medaglia di Bronzo e il piccolo investigatore alle prese con questo libro deve risolvere addizioni e sottrazioni semplici e stretti legami numerici. La Medaglia d’Argento corrisponde ad operazioni in colonna, frazioni e “monete magiche”. Per la Medaglia d’Oro e di Platino bisogna imbattersi in sequenze numeriche, numeri negativi, decimali, frazioni con denominatore diversi, algebra e numeri romani. Ogni cosa è proposta sotto forma di gioco e arricchita da simpatici e colorati disegni. Non vi ho ancora svelato però la cosa che ha più incuriosito Ginevra… Tra poco ve la racconto ma prima…

Ecco il secondo libro con protagonisti Sherlock Bones, la dottoressa Catson e il terribile professor Moriratty: Le indagini di Sherlock Bones. Tabelline, scritto da Jonny Marx, con le illustrazioni di John Bigwood (Editoriale Scienza, giugno 2019).

Hanno imparato le tabelline i vostri bimbi? Ginevra ha bisogno di un bel ripasso e penso che non ci sia modo migliore che farlo divertendosi. Adesso vi rivelo anche qual è la particolarità di questi due libri, che ha tanto entusiasmato Ginevra. I bambini possono scoprire da soli le soluzioni degli enigmi grazie alla lente magica che va appoggiata sui riquadri che nascondono il risultato.

Le tabelline lente

Le operazioni più difficili possono quindi essere svolte su un foglio di carta a parte e poi il bambino può controllare in totale autonomia se le ha eseguite in maniera corretta e se di conseguenza è stato d’aiuto all’investigatore Sherlock Bones.

Anche in questo libro sulle tabelline ci sono diversi livelli di difficoltà e nell’ultima pagina abbiamo la sfida all’ultimo calcolo.

Il professor Moriratty è stato messo all’angolo. Io e Catson dobbiamo attraversare la Griglia del Terrore per arrestarlo. Riesci a trovare il percorso giusto risolvendo le tabelline?

Le Indagini di Sherlock Bones. Addizioni e sottrazioni è adatto a partire dagli otto anni, mentre quello riguardante le tabelline dai sette anni.

Sono due libri molto utili per un ripasso divertente di alcuni principi matematici e sono comodi e leggeri da mettere in zaino quando si esce. Inoltre non dovendo scrivere il risultato sopra, potrò riutilizzarli fra qualche anno con Beatrice.

Buone vacanze e buona fortuna per le vostre indagini! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...