La tavola degli elementi evidenza

La tavola degli elementi: scoprire la chimica in maniera divertente con Editoriale Scienza

La tavola degli elementi quadrato

Mentre leggevo il libro che sto per presentarvi ho provato un po’ d’invidia (ok non si dev’essere invidiosi, ma concedetemene soltanto un pochina) per i bambini di oggi che possono imparare anche le nozioni più complesse in maniera stimolante e divertente. Seguendo la tendenza di un po’ tutta l’editoria per l’infanzia del momento, anche i libri che trattano la divulgazione scientifica presentano forme sempre più singolari e sperimentali. D’altronde se non sperimenta la scienza…

Una delle case editrici a cui sono più affezionata in questo campo è Editoriale Scienza, che è specializzata in divulgazione scientifica per bambini e ragazzi e ha sede a Trieste.

Quest’anno ricorrono diversi anniversari importante per il mondo scientifico. Nel 2019 si celebrano infatti 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, 50 anni dallo sbarco sulla Luna e 150 anni dall’ideazione della tavola periodica degli elementi. Editoriale Scienza ha voluto ricordare queste date con alcuni libri a tema.

Ecco allora Leonardo da Vinci raccontato ai bambini da Davide Morosinotto e Christian Hill in Le grandi macchine di Leonardo, la missione spaziale Apollo 11 raccontata da Lara Albanese con Terra chiama Luna e…

La tavola periodica inizio

La tavola degli elementi. Scopri la chimica intorno a te! di Mike Barfield, con le illustrazioni di Lauren Humphrey (Editoriale Scienza, settembre 2019), che vi presento in maniera più accurata in questo articolo.

Il libro è stato tradotto in italiano da Hélène Stavro, è adatto a partire dai 9 anni, e fa parte della collana A tutta scienza, composta da libri che uniscono nozioni, ad attività, giochi ed esperimenti, nel pieno spirito di questa casa editrice.

Mike Barfield è uno scrittore, poeta, cantautore, suonatore di ukulele e fumettista. Ha conseguito una laurea di primo livello in botanica e zoologia presso il King’s College di Londra. Il libro The Element in the Room (titolo originale di La tavola degli elementi. Scopri la chimica intorno a te!), pubblicato da Laurence King Publishing (settembre 2018) è in lista per il Premio del libro dei giovani della Royal Society 2019 (Royal Society Young People’s Book Prize 2019).

Lauren Humphrey è un’illustratrice di Londra che lavora molto con il digitale. Le sue illustrazioni colorate e stravaganti sono apparse sul New York Times, sulla rivista Guardian e Anorak.

Dalla collaborazione di questi poliedrici artisti nasce un libro caratterizzato da rigore scientifico, che allo stesso tempo incuriosisce e… fa ridere.

La tavola periodica immagine

In questo libro il giovane lettore viene invitato ad aiutare l’ispettore Omega, il super detective della scienza, e i suoi amici Elio e Zirconia, in un curioso caso chimico: la ricerca degli elementi nascosti. 

Nelle nostre case, nel mondo, ovunque nell’universo – dai microbi alle montagne, dalle nonne alle galassie – ogni cosa è costituita da pezzettini incredibilmente minuscoli. Ce ne sono più di cento tipi diversi e gli scienziati li chiamano “elementi”.

[…]

Con i miei amici Elio e Zirconia ti sveleremo dove stanno, come si comportano, e come puoi scoprirli in casa tua. Per cominciare l’indagine continua a leggere!

Come si sono formati gli elementi? Cosa sono? E quanti ne conosciamo?

Tutte domande che trovano risposta nella lettura.

Tavola degli elementi: Azoto e Ossigeno

L’inchiesta dell’ispettore Omega inizia 13,8 miliardi di anni fa, quando ebbe luogo il Big Bang che diede inizio al processo che portò alla formazione degli elementi. Una volta capito questo, l’ispettore è pronto a stilare la lista dei sospettati.

Ogni detective deve stilare una lista dei sospettati: tu hai a disposizione una lista di 118 elementi ordinati in una speciale tabella secondo il loro peso e le loro proprietà. I chimici la chiamano “tavola periodica”.

La tavola periodica degli elementi è stata ideata dal chimico russo Dmitrij Mendeleev nel 1869. Gli elementi sono ordinati in righe orizzontali, i “periodi”, e in colonne, i “gruppi”. Sono contenuti i 118 elementi noti al momento, e ogni elemento è caratterizzato da un simbolo e da un numero in alto che cresce man mano che ci si sposta da sinistra a destra. È il “numero atomico” che ci dice quanti protoni ha il nucleo di quell’elemento.

La tavola degli elementi fumetti

Viene poi spiegato cosa sono le molecole, gli ioni, e i differenti stati della materia.

L’apparenza inganna! La materia in casa tua si può trovare in tre “stati” differenti, solido, liquido o gassoso. E alcune sostanze sono presenti in tutti questi stati. Molto astuto!

Ecco allora che ogni sospettato, ehm elemento, viene analizzato in tutte le sue proprietà. Ad esempio scopriamo che l’Elio è un gas incolore, inodore e insapore e che non è pericoloso. Lo possiamo trovare nei palloncini, nei rilevatori di fumo, negli scanner medici…

Pagina dopo pagina ogni elemento svela i suoi segreti.

Il testo è diviso in brevi paragrafi, o è contenuto all’interno di balloon, rendendo così la lettura più immediata ed efficace.

Ci sono inoltre delle pagine interamente a fumetti intitolate Chimica a fumetti, dove vengono raccontati aneddoti storici sulla scoperta degli elementi.

Il libro può essere facilmente consultato “al bisogno” grazie all’indice analitico finale e al glossario.

Una lettura entusiasmante per tutti quei bambini che vogliono scoprire la chimica in maniera divertente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...