Clara Kombinadisastri copertina

Clara Kombinadisastri di Giulio Freschi e Tatyana L’Astorina – L’Orto della Cultura

Clara Kombinadisastri cane

“Or che i sogni e le speranze
si fan veri come fiori,
sulla Luna e sulla Terra
fate largo ai sognatori!”

Nella filastrocca “Sulla Luna”, il grande Gianni Rodari ci esorta a non mandare sulla Luna un generale, e neppure un banchiere o un ministro, perché la trasformerebbero in qualcosa di anonimo, e utile solo ai propri scopi personali.

“Ha da essere un poeta
sulla Luna ad allunare:
con la testa nella luna
lui da un pezzo ci sa stare…

A sognar i più bei sogni
è da un pezzo abituato:
sa sperare l’impossibile
anche quando è disperato.”

È il poeta cha ha la capacità di trasformare con la fantasia e la creatività ogni cosa in un pezzo unico e originale. Gli artisti sanno credere con tenacia nei propri sogni e aspirazioni, fino a vederli realizzati in un dipinto, un testo scritto, o una statua di diverso materiale.

Il libro che vi presento oggi è proprio il sogno dei suoi autori che diventa realtà. L’ingrediente segreto è la passione per il lavoro svolto ogni giorno, in modo da lasciare la fantasia libera di dare forma e sostanza ai desideri, senza cadere in una grigia routine.

Clara Kombinadisastri è un libro scritto da Giulio Freschi, illustrato da Tatyana L’Astorina, edito da L’Orto della Cultura, febbraio 2020.

Il libro – adatto ai bambini a partire dai tre anni –  è stato realizzato nel corso del workshop sull’albo umoristico curato dal professor Livio Sossi e dall’illustratore Massimiliano Riva nel luglio del 2018.

La protagonista è Clara Leonelli che insieme al suo cagnolino rosa cambia spesso città. In ogni posto combina però sempre qualche guaio, tanto che da tutti è chiamata Clara Kombinadisastri. Riuscirà a trovare la città giusta per lei? 

Lascio raccontare tutti i dettagli dagli stessi autori, con i quali ho avuto il piacere di fare una “chiacchierata virtuale”.

Tatyana L'Astorina

Tatyana L’Astorina – che ha curato le immagini – si è diplomata all’Istituto d’Arte di Udine come grafica pubblicitaria e ha collaborato per anni con diverse case editrici. Attualmente lavora come freelance.

Come sono nati i disegni per questo libro? E com’è stata la collaborazione con Giulio, autore del testo scritto?

Nel 2018 ho frequentato un “workshop sull’albo illustrato umoristico” di Livio Sossi dove ho conosciuto Giulio. Dovevamo studiare un personaggio e una conseguente storia. Ho trovato nella forma conica di Clara un personaggio che mi è risultato subito familiare, dall’aria leggera e simpatica. Pensai di affiancarle un cagnolino così che i bambini lo andassero a cercare in ogni pagina e ne risultasse una lettura contemporaneamente giocosa. Quando consegnai il bozzetto a Giulio gli dissi: “Questa ragazzina ha l’aria di una combina guai”, e così nacque Clara Kombinadisastri. Quando ebbi il testo completo, il cagnolino divenne Rosa e nacquero anche gli altri personaggi dalla forma simile a quella di Clara e le varie ambientazioni.

Tatyana L'Astorina disegno

Che tecnica hai usato?

Per realizzare le illustrazioni di questo libro ho utilizzato una tecnica mista che ha compreso l’uso dei pastelli, inchiostri e tanto collage.

Giulio Freschi, ha scritto il testo, e questo è il suo primo libro.

Intanto complimenti per l’uscita del tuo primo libro. Tu sei anche maestro di scuola elementare e appassionato di letteratura per l’infanzia. Come nasce questo tuo interesse per i libri per bambini? E qual è stato il ruolo del professor Livio Sossi, a cui dedichi il tuo libro?

Sono un maestro elementare, insegno nella provincia di Udine e sono da sempre appassionato di albi illustrati che ho iniziato a collezionare e a collegare alle mie lezioni fin dai tempi dell’università.

Il mio rapporto con Livio era qualcosa di speciale, andava oltre il semplice rapporto maestro – allievo. Quando il caro Livio ci ha lasciati, è stata una grande, grandissima perdita per tutto il mondo dell’infanzia. Ho avuto la fortuna di conoscerlo all’università, poi via via il rapporto si è fatto molto più stretto, c’era sempre un sorriso, una parola gentile e per me è come se fosse mancato uno zio, uno zio cantastorie che ti portava in terre magiche e lontane.
Una volta mi ha detto una frase di cui faccio tesoro: “Giulio, mi ricordi me da giovane!”

Giulio Freschi

Da appassionato di libri per l’infanzia a scrittore, il salto non è così scontato. Quando hai sentito il desiderio di scrivere? E come è stata la collaborazione con l’illustratrice?

Passare da maestro, lettore a creare una storia vera propria è stato vivere il mio sogno!
È sempre bello quando i sogni escono finalmente dal cassetto.

Il libro nasce grazie all’incontro con il professor Sossi nel luglio del 2018. La consegna era creare attraverso un personaggio guida un albo umoristico! Come ho visto la signora realizzata da Tatyana abbiamo pensato entrambi a dei bei disastri. Il libro è quindi un albo illustrato di stampo umoristico. Clara, la protagonista pasticciona, cambia spesso città e prova a integrarsi creando situazioni molto buffe, sempre accompagnata dal cagnolino Rosa!

La Giraffa con gli occhiali

Tu fai anche parte di un gruppo che si chiama La Giraffa con gli Occhiali. Ci racconti di cosa si tratta?

Oltre a insegnare e adesso scrivere, in una serata fredda e piovosa di novembre ho fatto nascere la Giraffa con gli Occhiali.
È un collettivo formato da Giulio Freschi (maestro elementare) voce narrante; Giovanni Grisan (musicoterapeuta) chitarra e voce narrante; dai musicisti Marco Grisan alla tastiera e Alessandro Ranciaffi alle percussioni.

Da ottobre 2017 il collettivo si occupa di promozione della letteratura infantile attraverso l’uso dell’ascolto attivo, della lettura teatrale e della musica, coinvolgendo i bambini nelle avventure libresche in ambienti diversi: librerie, biblioteche, scuole, associazioni culturali. In poco più di due anni di attività il collettivo ha raggiunto quota 60 date tra Friuli e Veneto.

Buona lettura!

Il libro di Clara Kombinadisastri si può acquistare sul sito della casa editrice, su Amazon oppure si può ordinare in tutte le librerie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...