Festa papà 2021

Papà, leggiamo insieme!

Parole bambine papà

La Festa del papà si avvicina, e uno dei regali più speciali che i bambini possono fare al loro papà è… un libro da leggere insieme. In questo caso si tratta di un dono carico di aspettative. I bambini vogliono qualcosa in cambio, e cioè del tempo condiviso.

“Papà, leggiamo insieme!”

Voce che narra, coccole, attenzioni esclusive, telefono spento… Bastano cinque minuti, la durata di una storia. Vi consiglio allora qualche libro che ha come protagonista il papà, per rendere questo momento di lettura ancora più esclusivo. Già l’anno scorso ho fatto una raccolta dei titoli preferiti da Ginevra e Beatrice che potete trovare al link Festa del papà: tante proposte di lettura per condividere momenti speciali.

Oggi ve ne propongo altri, in modo che ogni bambino possa trovare il libro giusto da regalare al suo papà.

PAPÀ è una delle parole presenti in Parole bambine di David Pintor (Lapis, 2019). Il libro è un piccolo dizionario illustrato di alcuni termini legati al vissuto dell’autore con la figlia.

La scatola dei papà di Alain Le Saux è un cofanetto pubblicato in Italia da Babalibri (2016), con la traduzione di Federica Rocca. Al suo interno ci sono quattro piccoli libri cartonati che rappresentano tantissimi papà intenti a far divertire i propri figli. Il testo è composto da poche parole e le immagini hanno colori pieni e marcati contorni neri. Tutte queste caratteristiche rendono la raccolta adatta ai bambini più piccoli, a partire da un anno.

Blub blub blub è un albo illustrato di Yuichi Kasano, edito da Babalibri, 2012 (traduzione di Su Kimura). In una giornata d’estate un bambino galleggia sul suo salvagente quando all’improvviso qualcuno lo solleva. È il suo papà. Arrivano poi una tartaruga, un tricheco, una balena, una piovra, e un gabbiano. Tutti insieme formano una piramide e il bambino non è mai stato così in alto, fino a quando… Qualcuno perde l’equilibrio, e tutti finiscono in acqua. Il libro è ricco di onomatopee e si apre dal basso verso l’alto, sviluppandosi in verticale. Una lettura adatta dai tre anni.

Adoro le illustrazioni di Rocio Bonilla. I suoi personaggi sprigionano tenerezza. Il mio orso grande, il mio orso piccolo ed io è un albo dal grande formato scritto da Margarita Del Mazo, illustrato da Rocio Bonilla ed edito da NubeOcho, 2018 (trad. di Giulia Di Filippo). La piccola protagonista del libro ha due orsi che porta con sé dappertutto perché l’aiutano a non perdere mai la strada. Uno è un morbido peluche e l’altro è… il suo papà. Un albo dolcissimo adatto dai tre anni.

Un’altra delle mie illustratrici preferite è Suzy Lee, più conosciuta per il silent book L’onda (Corraini, 2008). Il suo tratto veloce, capace di trasmettere l’idea del movimento, caratterizza l’albo illustrato Chiedimi cosa mi piace, scritto da Bernard Waber, ed edito da Terre di Mezzo, 2016. È autunno, e un papà e la sua bambina fanno una passeggiata. Il testo è composto dal dialogo tra i due. Non c’è niente di più bello di un’ordinaria giornata speciale con il proprio papà. Una lettura adatta dai quattro anni.

Per sempre… è un albo di Emma Dodd, edito da L’Ippocampo (2013). Un cucciolo di orso scopre che la vita può essere fatta di alti e bassi ma il suo papà è sempre pronto ad aiutarlo. È un libro che ho comprato quando Bea era piccolissima e attualmente è fuori catalogo. Se date un’occhiata al sito della casa editrice, potete trovare altri titoli di quest’autrice che parlano dell’amore e del legame tra i genitori e i loro cuccioli. Dai tre anni.

Ai bambini piace fare domande e scoprire come nascono le cose. Ed è proprio quello che fa Piccolo Orso, il protagonista di Tutto in un abbraccio, un albo scritto da Manuela Monari e illustrato da Evelyn Daviddi (Zoolibri, 2017). Papà Orso risponde a tutte le curiosità, spiegando come ogni cosa nasca da… un abbraccio. Una lettura adatta dai quattro anni.

La balena della tempesta (Giralangolo, 2016) e La balena della tempesta in inverno (Giralangolo, 2017) sono due albi di Benji Davies, tradotti in italiano da Anselmo Roveda. Il protagonista è Nico, che dopo una tempesta trova una balena sulla spiaggia. Il bambino la porta a casa, la mette nella vasca, e inizia a prendersi cura di lei. Quando il papà torna dal lavoro, si rende conto di essere stato talmente occupato da aver trascurato Nico. Papà e figlio riportano insieme la balena in mare. Nico continua a pensare spesso alla sua amica che tornerà presto ad aiutarlo nel momento del bisogno. Una lettura adatta dai quattro anni.

Se invece volete tirare su di morale il vostro papà, vi propongo un albo che lo farà sicuramente divertire. Si tratta di Basta capricci, papà! (una giornata allo zoo) di Coralie Saudo, illustrato da Kris di Giacomo, edito da La Margherita Edizioni (2016). È domenica mattina e il papà si sveglia presto per andare con il suo bambino allo zoo. Cosa c’è di strano? La situazione è completamente ribaltata. È il papà a fare i capricci, a far cadere il gelato, a impuntarsi per comprare un souvenir…  Una lettura esilarante adatta dai 4 anni.

Come se la cavano i vostri papà con i wordless picture books? Provate a metterli alla prova.

Urrà, papà Sgrunf è di nuovo qua! è un libro senza parole di Tatjana Hauptmann. Esce per la prima volta nel 1979 in lingua originale e viene portato in Italia da LupoGuido nel 2019. Papà Sgrunf è finalmente tornato dai suoi viaggi e Dorotea e il piccolo porcellino sono felicissimi. Ovviamente il papà non ha dimenticato di portare qualche regalo e grazie al suo proiettore può condividere le avventure vissute. Età di lettura: dai tre anni.

Fiori di città è un silent book di JonArno Lawson e Sydney Smith, edito da Pulce Edizioni, 2020. Una bambina e il suo papà stanno tornando verso casa ma mentre la bimba osserva ogni piccolo particolare che la circonda, il papà è distratto dal telefono. Lungo il tragitto la piccola protagonista raccoglie i fiori che crescono tra il cemento, sprazzi di colore nel grigio della città. I fiori raccolti diventano poi un dono per un uccellino trovato senza vita, un signore che dorme sulla panchina, un cane al guinzaglio e… per la mamma. Sono proprio le attenzioni della bambina che colorano man mano tutto quello che la circonda. Una lettura adatta dai quattro anni.

La mia vita felice è un libro scritto da Rose Lagercrantz, illustrato da Eva Eriksson, e pubblicato da Il Castoro (2020), con la traduzione di Samanta K. Milton Knowles. È una lettura che a noi è piaciuta tantissimo per la dolcezza della piccola protagonista. Dani ha sei anni e abita con il suo papà. Quando non riesce ad addormentarsi, conta le volte in cui è stata felice, e sono davvero tante. La vita riserva però anche momenti difficili, come quando la migliore amica di Dani si trasferisce in un’altra città. Per fortuna c’è sempre il papà, e le belle sorprese sono dietro l’angolo.

Il papà la salva sempre!

[Dani] Non potrebbe vivere senza di lui.

Meno male che ha il suo papà.

Un libro adatto dai sette anni

Siete riusciti a trovare il regalo giusto per il vostro papà? Fatemi sapere!

Buona lettura! 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...