Un'idea di infanzia Italo Svevo

Un’idea di infanzia. Libri, bambini e altra letteratura di Nadia Terranova

Idea di infanzia quadrato

Stare con i bambini è difficile. Meraviglioso (almeno per me lo è!) ma anche difficile. Per “stare” intendo voler costruire con loro un rapporto autentico. Non accontentarsi di accendergli la televisione mentre noi scorriamo le pagine di facebook. Trascorrere del tempo con i bambini, significa cercare di capirli davvero, mettendoci spesso in discussione come adulti. Significa stargli vicino nel percorso di crescita, senza somministrargli soluzioni pronte. Stare con i più piccoli risveglia il nostro bambino interiore, facendo sanguinare le antiche ferite. E spesso fa male, ma allo stesso tempo ci dà la possibilità di riguardare quelle ferite con gli occhi dell’esperienza per poterle guarire davvero.

Continua a leggere…

Libro di Alan Rossi

Storia della fiaba, genere pedagogico, un saggio di Alan Rossi – Edizioni Helicon

Dedica di Alan rossi

Raccontare e raccontarsi sono da sempre due esigenze fondamentali dell’essere umano. È da questo bisogno innato che hanno avuto origine i miti, le leggende e poi le favole e le fiabe. Fin dai primordi l’uomo si riuniva e iniziava a narrare. Parole che rispondevano ai bisogni più profondi di conoscenza e di spiritualità. Parole capaci di unire, di tramandare, di educare e anche di divertire.

È da questa premessa che nasce il saggio di Alan Rossi, dal titolo Storia della fiaba, genere pedagogico. L’educazione estetica di Roberto Piumini: analisi del testo “Le tre pentole di Anghiari” pubblicato da Edizioni Helicon (marzo 2019).

Continua a leggere…

Incontro Stella

Incontri belli in accoglienti librerie e… di tutto un po’

#ioleggoperché

In questo articolo voglio raccontarvi tante novità, condividere con voi alcune esperienze personali, e aggiornarvi su occasioni da non perdere. Allora parto subito con… #ioleggoperché. Di cosa si tratta? Molti di voi forse lo sanno già perché ne sono coinvolti personalmente, in caso contrario ve lo spiego in poche righe.

#ioleggoperché è la più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura, ed è organizzata dall’Associazione Italiana Editori, con lo scopo di sostenere le biblioteche scolastiche.

Continua a leggere…

Libri IBBY

IBBY Italia: una pratica di cittadinanza possibile grazie alle buone letture

“Questo saggio parla di confini, di migrazione, di povertà educativa; ma anche, e soprattutto, di come le biblioteche possono trasformare i territori, siano essi isole o periferie di grandi metropoli, e di come sia possibile cambiare la vita di bambine e bambini e rimettere in moto energie, entusiasmi e slanci proprio grazie ai libri, per trasformare il nostro mondo, in cui, nonostante la sovrabbondanza di strumenti e di modalità comunicative, sono cresciute le solitudini, sono venuti meno punti fermi e le norme consolidate.”

Continua a leggere…