Ape evidenza

BEE active: scoprire il mondo delle api per proteggerlo

La giornata delle api copertina

Grazie alle parole e alle immagini dei libri possiamo introdurre i nostri bambini nel meraviglioso mondo della natura. I libri possono farci vedere posti e animali che non vedremo mai perchè troppo lontani e ci danno l’opportunità di scoprire l’importanza e i segreti di quello che abbiamo ogni giorno davanti agli occhi.

I libri che vi presento oggi parlano di insetti laboriosi, che vivono in colonie altamente organizzate, dove ognuno ha un compito preciso. Sto parlando delle api mellifere.

Continua a leggere…

Tre in tutto evidenza

La forza delle donne: un’esempio di solidarietà raccontato in Tre in tutto di Davide Calì e Isabella Labate

Tre in tutto titolo

Per questo 8 marzo 2019 ho pensato a lungo a che libro proporvi. La prima idea volgeva verso uno dei tanti libri di storie di donne e bambine che si sono distinte per le loro imprese. Come non pensare ad esempio al tanto discusso Storie della buonanotte per bambine ribelli di Elena Favilli e Francesca Cavallo (Mondadori, 2017), oppure a Ragazze con i numeri di Vichi De Marchi e Roberta Fulci (Editoriale Scienza, 2018) o ancora alla graphic novel Cattive ragazze di Assia Petricelli e Sergio Riccardi (Sinnos, 2017)?

Continua a leggere…

Festa del papà: tante proposte di lettura per condividere momenti speciali

Manuale del papà copertina

Si avvicina il 19 marzo e allora ecco le mie proposte di lettura con protagonista la figura del papà. A casa nostra, la sera, è spesso il nostro super papà che condivide con le bimbe le parole e le immagini degli albi illustrati. Sono momenti speciali, dove il tempo rallenta e l’atmosfera si riempie di colori e suoni, in particolare la voce del papà che in quel momento diventa voce d’amore.

Prima però vi anticipo il regalo che ho preparato insieme alle bambine per il nostro papà.

Continua a leggere…

Marco e Juliàn in evidenza

Due libri per leggere oltre gli stereotipi

Unghie e sirena

“Il dizionario alla voce “stereotipo” recita così: modello convenzionale di atteggiamento o opinione precostituita, generalizzata o semplicistica, che non si fonda sulla valutazione dei singoli casi, ma si ripete in forma meccanica.

E lo stereotipo accompagna affermazioni, gesti, determina comportamenti, annebbia gli sguardi e fornisce una visione del mondo, delle persone e delle cose, falsata. Falsata, limitata, chiusa tra perimetri artificiosi che alterano la percezione del reale e bloccano l’immaginazione.”

Continua a leggere…