Nel paese delle Veramiglie

Nel paese delle Veramiglie di Camille Jourdy – Edizioni Arka

Riferimenti in Veramiglie

Nel paese delle Veramiglie è un graphic novel di Camille Jourdy, pubblicato in Italia da Edizioni Arka (2020), con la traduzione dal francese di Silvia Cavenaghi. Si aggiudica subito diversi riconoscimenti come la menzione speciale al Bologna Ragazzi Award 2020 nella categoria fumetti, il primo premio al Festival international de la bande dessinée d’Angoulême 2020 e il primo premio al Les Pépites du Salon de Montreuil 2019 (sezione fumetti).

Si tratta di un romanzo (novel) di formazione, con elementi fiabeschi (protagonista, antagonista, personaggi magici, aiutanti, prove da superare…). Il linguaggio usato è quello del fumetto.

Continua a leggere…

Ulf stark amore

L’amore è una cosa seria a tutte le età – Ulf Stark e I Miniborei

L’amore è una cosa seria a tutte le età. C’è il forte attaccamento fin nella prima infanzia per mamma e papà, e poi per i nonni. Un sentimento assoluto per quelle persone dalle quali dipende la nostra esistenza. I genitori ci nutrono di cibo e parole. Latte e filastrocche. Ogni ruga sul volto della nonna è una storia che ci culla mentre ci addormentiamo. Poi arriva il “debutto” in società: inizia l’asilo e pian piano, anno dopo anno, conosciamo un’altra faccia dell’amore. Ci innamoriamo di un nostro compagno di classe. Iniziano a tremarci le gambe ogni volta che lo vediamo, la bocca si secca, e ci coloriamo di rosso. Gli adulti difficilmente prendono sul serio questi amori bambini, si dimenticano che… l’amore è una cosa seria a tutte le età.

Continua a leggere…

San nicolò nuove avventure

Due nuove avventure in dialetto per il santo più amato da grandi e piccini a Trieste: San Nicolò

San Nicolò con bambini

In questo momento di confusione e incertezza, le nostre tradizioni possono essere delle radici che ci ancorano a terra, permettendoci di mantenere ben salda la nostra identità come individui e come appartenenti a una comunità. Dobbiamo mantenere le distanze uno dall’altro, usare mascherine, restare possibilmente a casa, e tutto questo rischia di farci sentire abbandonati, lontani, e spaesati. Nella nuova realtà, momentaneamente necessaria per il bene di tutti, possiamo prenderci del tempo per riscoprire i simboli e i personaggi del folclore, capaci di trasmetterci un senso d’unità e connessione, che vanno al di là della distanza fisica.

Continua a leggere…

La Costituzione è come un albero

La Costituzione è come un albero: parlare di Costituzione in rima

Albero della Costituzione

Proviamo a chiudere gli occhi e a immaginare un albero rigoglioso con le foglie verdi in ogni stagione. Non è un albero qualsiasi ma rappresenta la Costituzione. Ogni foglia è un articolo. Le radici sono profonde e ben salde, e rappresentano il lavoro, l’uguaglianza e la libertà. I frutti sono i bambini che diventeranno uomini e donne con uguali opportunità e con diritti e doveri. L’albero ha bisogno di essere nutrito e rispettato per poter continuare a offrire la sua ombra che ristora e protegge.

Ma ancor prima bisogna sapere che tale albero esiste. Ecco perché è importante parlare di Costituzione già con i più piccoli.

Continua a leggere…