Let's speak english Usborne publishing

Let’s speak English – Usborne Publishing

Usborne sacchettoObiettivi per le vacanze natalizie: mangiare (non troppo), dormire (senza limiti d’orario), leggere a volontà, andare a vedere le luci in Piazza Unità (a Trieste), studiare inglese con Ginevra.

È vero, quest’ultimo punto sembra stonare un po’ con lo spirito delle feste, ma sto approfittando di queste giornate prive d’impegni fissi per ripassare con tutta calma alcune materie scolastiche insieme alle bimbe. Mi sono così affidata ai libri della Usborne Publishing, un’importante casa editrice indipendente del Regno Unito che pubblica testi di vario tipo per bambini e ragazzi di diverse età, dalla prima infanzia all’adolescenza.

Continua a leggere…

Ricominciare a sperare e sognare attraverso le parole e le immagini degli albi illustrati

Dreamers copertina

La fine dell’anno è tempo di classifiche e rese dei conti; e proprio guardando una classifica americana sui picture books del 2018, ho scoperto il libro che vi sto per presentare. Sono stata inizialmente attratta dai colori sgargianti della copertina, poi dalle brevi parole di descrizione del libro, ma la vera scoperta è stata quando l’ho sfogliato per la prima volta.

Con immagini a tratti surreali, e parole poetiche entriamo con questo libro in una dimensione del viaggio, inteso sia come viaggio fisico, ma anche come viaggio di crescita e di speranza.

Continua a leggere…

Gallucci Kalimat evidenza

Libri ponte sul Mediteranneo: la nuova collana Gallucci e Kalimat

Gallucci kalimat due titoli Leggere un libro con le mie bambine è per me molto di più che sfogliare delle pagine e raccontare una storia. È per prima cosa passare del tempo esclusivo con loro, dove spengo il telefono e altre distrazioni. E’ poi un modo per confrontarci e crescere insieme.

Aprendo un libro, varchiamo porte diverse che ci conducono in mondi di fantasia, di storia, di scienze, di attualità. Attraverso parole e immagini possiamo conoscere altre culture differenti dalla nostra ma non sempre così lontane.Continua a leggere…

Le dolci illustrazioni di He Zhihong

À quois rêves-tu bébê?Ho visto per la prima volta le illustrazioni di He Zhihong quest’anno alla Bologna Children’s Book Fair, una delle più importanti fiere per l’editoria per bambini e ragazzi che nell’edizione 2018 è stata dedicata proprio alla Cina.

He Zhihong nasce nel 1970 in Cina e comincia a dipingere fin da bambina con suo padre. Si laurea più tardi alle Belle Arti di Pechino, per poi trasferirsi a Parigi dove attualmente lavora.Continua a leggere…