L'isola evidenza

Un naufragio di colori per educare allo sguardo: L’isola di Mark Janssen, Lemniscaat

L'isola copertina Mark Janssen

In italiano sono chiamati spesso – c’è chi dice erroneamente – silent book, in inglese wordless picturebooks, in francese album sans paroles, in tedesco sono i Wimmelbücher, in Corea diventano Geul upnun grimchaek di cosa sto parlando? Dei libri senza parole, nei quali la storia è raccontata dalle illustrazioni. Leggere questi albi diventa così una palestra dove adulti e bambini possono allenare lo sguardo (ovviamente bisogna leggere… le immagini).

C’è davvero bisogno di questo tipo di allenamento? La vista è uno degli ultimi sensi che si sviluppa completamente nel neonato.

Continua a leggere…

In giardino evidenza

Immagini, parole e fantasia per riscoprire il piacere di stare all’aria aperta

Fiori

Eccomi di ritorno da queste vacanze pasquali. Insieme alle bimbe abbiamo passato cinque giorni immerse nella natura della Croazia. La nostra nonna (la chiamo nonna anche io, ma in realtà è la nonna di Ginevra e Beatrice) ha vissuto la sua infanzia in un piccolo paesino vicino al mare di queste terre che ha poi dovuto abbandonare nel periodo dell’Esodo istriano. Ha però avuto la fortuna di conservare la sua casa natia che è diventata la nostra casa delle vacanze.

Ogni volta sembra di fare un tuffo indietro nel tempo, perchè si tratta di una piccola costruzione rustica circondata da un vasto giardino che confina con un bosco.

Continua a leggere…

Albi senza parole neve

Avventure nella neve, in due albi illustrati senza parole

Albi senza parole innevati

Ho un amore particolare per i libri senza parole, chiamati spesso silent book, anche se l’espressione più corretta sarebbe wordless picture books. Sono libri dove a parlare sono solo le immagini.

L’altro giorno Ginevra ha portato al nonno uno di questi libri e il nonno lo ha subito aperto alla ricerca del testo scritto. Quando si è accorto che non c’era ha chiesto: “Ma come faccio a leggerlo se non ci sono le parole?”.

Continua a leggere…